INFRAZIONE E SEMAFORO ROSSO: QUANT’E’ LA MULTA

Può capitare, volontariamente o meno, di passare quando il semaforo è già rosso: quali sono le conseguenze di questa azione?


Innanzitutto bisogna porre attenzione al fatto che, nella maggior parte delle città, ormai sono presenti delle particolari telecamere chiamate Photored, dette anche T-Red, che monitorano costantemente le moderne lanterne semaforiche poste agli incroci.


Ogni semaforo è provvisto di due impianti di registrazione, uno per ogni senso di marcia, che immagazzinano e registrano in tempo reale una quantità notevole di dati (foto, targa, luogo, data, ora etc..) e si attivano al passaggio della vettura con il rosso.


Al verificarsi di questa infrazione è prevista una sanzione pecuniaria che varia secondo le diverse fasce orarie: se il “passaggio” avverrà tra le 07:00 e le 22:00 la sanzione sarà di 163,00 € e sarà accompagnata dalla decurtazione di 6 punti dalla patente; se invece l’infrazione verrà registrata tra le 22:00 e le 07:00 la multa ammonterà a 200,00 € mentre il totale dei punti decurtati resta invariato.
Cambia invece il discorso per i neopatentati, che subiranno una decurtazione pari a 12 punti, a parità di sanzione pecuniaria.